[REVIEW*] Bio Marina - Crema viso light normalizzante

Buongiorno fanciulle! E buon primo luglio <3
(sebbene io stia scrivendo questo post il giorno prima, ma dettagli).

Come state? Io sono tornata giù in Sicilia, finalmente! Il master si è quasi concluso e bla bla bla, ma non voglio tediarvi eccessivamente - vi scriverò un post apposito per vostra CCIUOIA

Quest'oggi torno sugli schermi con una recensione: è ormai più di un mesetto che uso regolarmente la crema viso light opacizzante di Bio Marina, omaggiatami da Marina stessa all'evento che ha tenuto il 9 aprile presso lo store fisico di LauBeauty, a Milano. 
Una giornata decisamente da ricordare perché ho conosciuto di presenza tre belle persone! Laura, la mente e il cuore dietro Laubeauty; Elisabetta, altresì nota come Nora Bio di Ecobiouty News e... Marina, appunto! :D
L'evento è stato super interessante (in effetti ancora non ve ne avevo parlato).. talmente tanto che ho preso appunti! 

Bio Marina è un brand diretto: vuole rompere il paradigma della cosmesi che vede la donna oggetto e non soggetto. Vuole insegnare, tramite l'esaltazione della bellezza sincera, una sensualità intima e connessa, una bellezza che parta dal sentirsi a proprio agio, che si emani agli altri con verità. La femminilità come bellezza profonda; la cosmesi come sostenibilità, che vince sulla forma

Marina mi è sembrata una donna forte e stupenda, una studiosa: ci ha presentato con estrema passione quelli che per lei, evidentemente, non sono solo semplici prodotti. Se leggerà, le mando un grosso saluto ed un grazie!

A fine incontro mi ha omaggiata della crema che vedete in foto. Ad oggi sono pronta a darvi le mie impressioni :)



La crema, contenuta in questo bel flaconcino airless da 50ml, si presenta come un'emulsione fluida e leggera, bianca e sottile, dal profumo PA-RA-DI-SI-A-CO. Non so bene identificare quale sia (probabilmente è quello della passiflora, ingrediente principe di questa crema), ma davvero mi manda in estasi ogni volta che la applico. Eccovi l'INCI

aqua, dicaprylyl carbonate, glycerin, isoamyl laurate, arachidyl alcohol, glyceryl behenate, jojobaesters/helianthus annuus (sunflower) seed wax/acacia decurrens flower wax /polyglyceryl-3, behenyl alcoholcetearyl alcoholadansonia digitata seed oil*, balanites roxburghii seed oil*, arachidyl glucoside, cetearyl glucoside, passiflora incarnata flower extract*, biosaccharide gum-1, isoamyl cocoate, helichrysum italicum flower water*, myrtus communis leaf water*, hydroxyacetophenone, potassium cetyl phosphate, phenoxyethanol, xanthan gum, parfum, tetrasodium glutamate diacetate, tocopherol, ascorbyl palmitate, lecithin, citric acid, lactic acid, benzyl alcohol, sodium benzoate, potassium sorbate, cinnamyl alcohol, coumarin, geraniol, limonene, linalool, hexyl cinnamal. *organic/biologico



Che dire? E' una crema che ancora non ho capito! Come ormai saprete, la mia pelle è mista, con pori dilatati ed imperfezioni che tendono a comparire durante quel periodo del mese (o quando esagero con proteine e schifezze varie). Insomma, la mia pace l'avevo trovata con il Siero Viso Equilibrante di Omia Laboratories (di cui vi ho parlato qui), ma dopo questo graditissimo regalo ho deciso di dare una chance a questa crema. L'ho completamente sostituita al siero, dunque: la uso la mattina, subito dopo la detersione e prima del trucco. 

Il profumo invoglia moltissimo ad usarla ma.. fin dalla prima applicazione ho notato che mi fa "sudare" nella zona del contorno labbra e del naso. Sul resto del viso si assorbe, ma in qualche modo continuo a "percepirla" addosso, per un bel po' di tempo. 
Non è che mi faccia lucidare... ma proprio sudare! 
Ho provato a diminuire le dosi, mettendone meno di uno zic su tutto il viso: niente. :( 

Idrata benissimo, pure troppo!, ma sull'effetto normalizzante... niente da segnalare. Forse è ancora presto?
Va detto però che quando sono completamente struccata e all'ombra, la situazione sembra migliorare e sembra che la mia pelle la beva più tranquillamente senza rigettarla: l'ultima prova che mi resta da fare, quindi, è usarla molte ore prima di truccarmi o di uscire. Il problema è che questo potrà avvenire proprio pochissime volte, perché in genere la mattina quando mi preparo ho il tempo materiale di vestirmi, lavarmi e truccarmi. 
Proverò a relegarla alle ore notturne e vedrò come si comporta.

Avete provato questa crema di Bio Marina? Mi consigliate altre referenze
Di sicuro il mio prossimo acquisto sarà lo shampoo per lavaggi frequenti di cui ho letto meraviglie! 

A presto!
xoxoxo

SalvaSalva

35 commenti:

  1. Ciao ciccia <3
    Secondo me devi aspettare l'autunno-inverno e nel frattempo "tamponare" con altro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con Nora, probabilmente per la tua pelle non è proprio periodo di creme. Anche io ho dovuto abbandonare le mie, la mia zona baffo è spietata in questo periodo.

      Elimina
    2. AHAH zona baffo <3
      mi sa che mi ributto sull'amato siero!

      Elimina
  2. Io per ora sto usando il nuovo siero multivitaminico della phytorelax e mi trovo molto bene! Sembra che mi abbia sfiammato cicatrici e brufoletti vari (ora che hai visto il mio faccione multicolor sai di cosa parlo :D :D :D). Ovviamente essendoci la vitamina c lo uso solo la sera e quando so che non mi esporrò al sole (essendo reclusa per esami riesco a metterla anche la mattina). La trovai in offerta, spinta dalla buona recensione di Dorothy (ILoveRemunni, seguila e ti cambierà la vita) l'ho presa e te la consiglio! :)

    RispondiElimina
  3. Le creme BioMarina mi stuzzicano da quando sono uscite come pure i prodotti per i capelli!
    Pure io d'estate non riesco a mettere nulla sul viso, solo sieri e nulla più, altrimenti "sensazione di sacchetto di plastica in faccia" a non finire XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, è esattamente quello che intendevo :D

      Elimina
  4. Anch'io d estate ho proprio bisogno di cambiare completamente skincare rispetto al periodo invernale. Se ci metto una crema con una texture piu pesante o troppo ricca di attivi, resta lì ferma sul viso senza riuscire a penetrare negli strati piu profondi dell epidermide.. purtroppo nelmio caso questo è dato dall eccessiva sudorazione. Anche fosse un unguento miracoloso, ahimè devo sempre asoettare i mesi freddi oer poterne apprezzare al meglio le proprieta' e devo ripiegare su una cremina molto più leggera che permetta appunto al viso di respirare nei mesi estivi. Ciao Caterina un bacio grande!!! :*

    RispondiElimina
  5. Anch'io d estate ho proprio bisogno di cambiare completamente skincare rispetto al periodo invernale. Se ci metto una crema con una texture piu pesante o troppo ricca di attivi, resta lì ferma sul viso senza riuscire a penetrare negli strati piu profondi dell epidermide.. purtroppo nelmio caso questo è dato dall eccessiva sudorazione. Anche fosse un unguento miracoloso, ahimè devo sempre asoettare i mesi freddi oer poterne apprezzare al meglio le proprieta' e devo ripiegare su una cremina molto più leggera che permetta appunto al viso di respirare nei mesi estivi. Ciao Caterina un bacio grande!!! :*

    RispondiElimina
  6. io la amo e l'ho finita da un po' di tempo... mi ha accompagnata da agosto dell'anno scorso a marzo di quest'anno se non ricordo male, e non mi ha mai tradito!
    Adoro pure io l'odore che ha tra l'altro...

    ma posso farti una domanda?
    Se non hai capito questa crema e hai dubbi che magari per te sarebbe preferibile usarla quando fa fresco... come mai hai scelto di recensirla adesso anziché fare le prove del caso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo bene la tua recensione e infatti ero ben felice di provarla anche grazie alle tue belle parole! :)
      In realtà non ho dubbi che anche per l'inverno mi faccia lo stesso effetto: dubito che sia una questione da relegare solo al caldo. Anche perchè una piccola prova l'avevo effettuata ad aprile quando l'ho ricevuta e la sensazione è stata la stessa. Eniuei, ho deciso di parlarne ora perché volevo "togliermi" di mezzo questa recensione, perché tanto l'idea me la son fatta, il PAO sta passando e la scadenza pure... se fosse stata più "larga" nei tempi l'avrei chiusa e ripresa a dicembre!

      Elimina
    2. devo ancora scriverla quella seria in realtà! (ma forse arriva a giorni, sto ancora decidendo a grandi linee cosa scrivere a luglio)

      probabilmente c'è qualcosa dentro che la tua pelle non tollera e basta, vai a sapere cosa... comunque per mia esperienza il pao Bio Marina è veramente molto prudente, nel senso che... credo di non aver mai finito alcun prodotto nei tempi (penso riuscirò con lo shampoo, col balsamo non so) ma non ho mai avuto problemi!

      Elimina
    3. Chissà, infatti! Spero di capirlo, mi è dispiaciuto non "comprendere" la crema!

      Elimina
  7. Forse per questo periodo dell'anno è troppo per la tua pelle? perchè se da come dici tu anche mettendone davvero poca l'effetto non cambia forse è più adatta all'inverno cosi da poterne usare la giusta quantità per vedere magari anche l'effetto normalizzante. Io di solito quando una crema non mi soddisfa la provo nella stagione successiva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei fatto meglio a far così! Il problema è che il PAO è proprio ristretto (3 mesi) e la scadenza l'ho anche superata... quindi conto di consumarla adesso, se avrò modo - dubito - in futuro di riprovarla, vedrò di farlo durante l'inverno :)

      Elimina
  8. Per me in estate solo sieri!!! Le creme fanno sudare anche me, soprattutto quelle corpose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non tutte! Forse in questa c'è qualche ingrediente che la mia pelle non tollera! :)

      Elimina
  9. Per me in estate solo sieri!!! Le creme fanno sudare anche me, soprattutto quelle corpose!

    RispondiElimina
  10. sono approdata qui grazie alla "cattiva pubblicità" e devo dire che a me la tua recensione piace moltissimo!
    Semplicemente perchè diretta, "comune" e sincera.... Amo le foto, amo il modo di scrivere, e si, hai una nuova follower :D
    Un blog deve arrivare alle persone comuni (ignoranti magari come me in formnulazioni) non a un'azienda e non solo a un professionista...
    Per la crema... evidentemente è "troppo" per una pelle mista in estate :/ però mi incuriosisce visto che la mia è secca tutto l'anno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie a te!!! ci sono aziende su cui non punto solo per un fattore di marketing errato (a mio avviso) e comportamenti, anche se i prodotti sono meravigliosi.
      Dunque ben venga questa tua esperienza :D

      Elimina
  11. Ciao cara anche io sono approdata qui grazie alla cattiva pubblicità.. Beh io credo che il post sia conforme a quello che richiedono le lettrici... Semplice, diretto, senza mezzi termini e da subito l'idea di ciò che pensi senza giri di parole.. Ti trovo molto sincera e onesta. Cosa che non è facile trovare nelle blogger di oggi. Detto questo hai una nuova follower.. Continua così.. Bravissima..

    RispondiElimina
  12. Cattiva pubblicità: presente!
    Non ti conoscevo e ho letto con molta curiosità questo post incriminato: mi spiace per la cattiva esperienza che hai avuto, non tanto con la crema quanto con l'azienda, mi spiace perché dal tuo articolo si percepisce benissimo che non intendevi mica far danno o altro, hai dato le tue impressioni, senza toglier nulla, senza aggiungere nulla di più, e mi sei piaciuta per questo! Al contrario, l'azienda proprio per nulla, perché già il suo modo di fare non mi aveva molto convinto in passato, adesso ne son certa.
    Tu hai dato le tue impressioni e hai fatto benissimo a scriverle, e grazie a loro non la acquisterò non solo perché la tua pelle è simile alla mia e quindi anche su di me quasi sicuramente avrebbe il medesimo effetto, ma soprattutto perché il comportamento di Marina è stato pessimo. Non si fa così, per motivare la tua "poca serietà", a suo dire, ha solamente dimostrato la sua. Quindi te lo dico col cuore in mano. Fregatene. Paradossalmente 'sta storia ti porterà solo persone che vorranno seguirti sinceramente e non coloro che vogliono le sviolinate.
    Io ti seguirò. Su col morale, goditi l'estate più che puoi e gli altri lasciali nella loro brodaglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero grazie mille per questo commento. Non puoi sapere che gran sorriso mi ha strappato :)

      Elimina
    2. E mannaggia, leggo la tua risposta solo adesso :-/
      Comunque, dopo questo evento spiacevole io sono ancora qui :-D

      Elimina
  13. Sono capitata qua anche io dalla gogna di Facebook, incuriosita da cosa mai avessi scritto per suscitare un post del genere da parte di un brand. Ora il post l'ho letto, e mica capisco cosa manchi, o cosa ci sia di sbagliato?! Io la tua recensione l'ho capita benissimo e l'ho gradita. Evidentemente qualcuno non sa accettare una recensione negativa, o critiche negative, e non sei di certo tu. Brava!

    RispondiElimina
  14. Hai tutta la mia stima. Perché non solo parli bene dell'azienda e della sua fondatrice, ma poni il dubbio che una crema non adatta alla tua pelle, tra l'altro descritta in modo molto garbato e gradevole, sia inadatta per colpa tua.
    Leggendo le tue parole ho capito quale sia il problema: hai dimenticato di scrivere "è tutto bellissimo è tutto buonissimo mi piace tantissimo".
    L'azienda ha fatto una magra figura, e di sicuro non vedrà neanche un centesimo uscire dalle mie tasche o da quelle delle mie amiche, parenti e colleghe. La cattiva pubblicità non l'hai fatta tu, se la son fatta da soli.

    RispondiElimina
  15. Ciao, Caterina! Anch'io, come Moky e altre, ti ho scoperta oggi grazie (e sottolineo "grazie", proprio perché mi ha permesso di conoscerti come blogger) al putiferio nato su FB recentemente.
    Il tuo blog mi sta piacendo molto così come mi piace il tuo stile di scrittura: pulito e grammaticalmente corretto (piccola nota: io adoro l'utilizzo corretto della lingua italiana, perciò sono di facile irritabilità quando leggo cose scritte male, con la punteggiatura errata, ecc.), fresco, diretto e senza troppi giri di parole per spiegare concetti tutto sommato semplici. Da parte mia, hai tutto il mio sostegno nella "questione" incriminata e... hai anche una nuova follower su tutti i social network.
    Per quanto riguarda la recensione di questa crema, personalmente capisco benissimo il concetto da te espresso con "mi fa sudare": d'estate io ho lo stesso problema con quasi qualunque prodotto, gel di aloe compreso, perciò conosco benissimo quella sensazione e non occorre snocciolarla con termini più "tecnici", perché chi l'ha sperimentata su di sé, sa benissimo a cosa ci si riferisce, di cosa si tratta. In questi giorni io sto provando un prodotto nuovo di Derma-Nu e, per ora, pare che la mia pelle non me lo "sputi" fuori come fa con il resto, perciò conto di aver trovato IL prodotto estivo per il mio viso. Incrocio le dita!
    Un abbraccio di sostegno e un caro saluto.
    Buonanotte.
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi, ho deciso anche di virgolettarlo poiché mi rendo conto da me che non si tratti di un termine super scientifico... :D Però era l'unico modo per far capire la reazione vera sulla mia pelle. Continuo a sottolineare MIA :D
      Comunque! Mi segno anche il tuo prodotto, così appena ho un attimo lo cerco, e ti ringrazio ^_^
      Un abbraccio a te e grazie per essere passata. <3

      Elimina
  16. Ciao Caterina! Ieri ho seguito la vicenda che ti ha vista protagonista tuo malgrado e dico solo che hai fatto un ottimo lavoro... hai spiegato in modo chiaro e semplice la tua esperienza, che è poi il modo più efficace per arrivare a chi ti legge! Purtroppo l'azienda non ha saputo accettare le critiche, che poi critiche non sono, dimostrando poca professionalità e una buona dose di infantilismo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato e peggio per loro ;) mi spiace che sia andata così... ma evidentemente è bene che sia successo, così siete tutte "avvisate" ^_^

      Elimina